Lega e M5S ci portano in recessione

Partito PD > News > Lega e M5S ci portano in recessione

Lega e M5S ci portano in recessione

 

L’ITALIA SI È FERMATA, NON ACCADEVA DA 5 ANNI.

Dopo che faticosamente il paese si era rimesso in piedi e aveva ripreso a crescere, assistiamo a due trimestri consecutivi di crescita negativa. Ossia da quando al governo ci sono Lega e 5 Stelle. E non serve a nulla dare la colpa a chi c’era prima, all’Europa, alla Germania, al destino cinico e baro, se non si capisce che questo è il risultato di politiche economiche totalmente sbagliate.

A cui si aggiunge il blocco dei cantieri, il blocco degli investimenti, norme pasticciate, indecisioni su tutto, retromarce, liti, riforme annunciate e ritirate nello spazio di un mattino, promesse a vuoto, un generale clima di sfiducia dovuto alla manifesta incapacità di molti ministri.

Come se non bastasse, l’Istat certifica il fallimento degli assurdi meccanismi messi in moto dal decreto dignità: la disoccupazione giovanile torna a crescere, aumentano gli inattivi fra i 25 e i 64 anni, diminuiscono i contratti a tempo indeterminato e crescono di nuovo i tempi determinati.

Purtroppo il conto delle carnevalate sta arrivando, e a pagarlo saranno ancora una volta i cittadini italiani.

Chiediamo al governo di fermarsi finché siamo in tempo, di invertire la rotta, di smetterla con le buffonate, la propaganda, le armi di distrazioni di massa, la guerra dei like, le spacconate, le passerelle.

L’Italia è un grande Paese, merita un governo all’altezza. E questo decisamente non lo è.

Prossimi Eventi

gio 28

Dario Franceschini a Brescia per Zingaretti

28 Febbraio @ 19:00 - 21:00 CET
Mar 03

Primarie PD

3 Marzo @ 8:00 - 20:00 CET