Agricoltura vuol dire futuro non nostalgico passato

ga girelli130Gian Antonio Girelli
Molte, troppe volte, si è parlato di agrcoltura come tradizione, valori del passato, ricordi di antichi usi. Oppure in chiave estremamente ecologica, confondendo l’attività agricola con interventi educativi, promozionali o turistici.
Il risultato è stato anni di disattenzione, di mancanza di scelte vere, di debolezza in Europa nella difesa di un settore strategico per il nostro Paese.

Martedì vedere una marea di rappresentanti dell’agricoltura italiana all’assemblea Coldiretti, circa 30.000, cogliere nelle parole del presidente nazionale Moncalvo, nella Presidente dei Giovani, ma ancor di più nei tanti volti di tanti e tante presenti la determinazione, la consapevolezza, il serio impegno a rivendicare un ruolo strategico ed importante ha segnato l’aria di cambiamento in atto.
Cambiamento che è stato espresso a chiare lettere dal Ministro Martina e dal Presidente del Consiglio Renzi: l’agricoltura non è storia del passato, ma sempre più settore strategico per il futuro, uno dei punti forti sui quali puntare per la ripresa. Importante poi lo spazio dedicato alla lotta alla contraffazione, al caporalato alle AGROMAFIE. Giancarlo Caselli ne ha parlato con l’indiscussa competenza, così come quello dedicato al ruolo dei lavoratori immigrati, indispensabile nel settore, tema affrontato con coraggio e parole di verità e correttezza, caratteristiche che spesso mancano alla classe politica.
Tracciabilità , prodotti di qualità, difesa della produzione italiana, mercati internazionali, prezzo del latte, benessere non solo animale, ma anche e soprattutto di chi opera in agricoltura i temi chiave su cui lavorare, costruire in agricoltura una vera prospettiva di futuro, dove economia, ambiente, cultura, valori si saldano e diventano parte integrante del tessuto sociale della nostra meravigliosa Italia. Meravigliosa, non dimentichiamolo, come meravigliosi sono le tante e i tanti che martedì erano in Expo all’assemblea o, molti, ma molti di più, che erano nelle loro aziende, nelle loro campagne, nei loro allevamenti a lavorare si per la loro impresa, ma anche per contribuire a risollevare il nostro Paese e tracciarne la strada del futuro.

Newsletter

pdbsnews h

 

news sanita

 

Contatti

Partito Democratico Brescia
Via Risorgimento,18
25127 Brescia
Telefono +39 3099845
Email info@pdbrescia.it
Email per sito infoweb@pdbrescia.it

box partitodemocraticobox partitodemocraticoeusp Bsblogbanlogo pd lomb

Utilizzando questo sito, accetti l'impostazione di cookie - da parte nostra e dei servizi collegati - per personalizzare i contenuti che ti vengono presentati, come meglio descritto nella nostra Policy per l’uso dei Cookie.

Utilizzando questo sito, accetti l'impostazione di cookie - da parte nostra e dei servizi collegati - per personalizzare i contenuti che ti vengono presentati, come meglio descritto nella nostra Policy per l’uso dei Cookie. - See more at: http://www.pdbologna.org/?s=coockie&submit=Cerca#sthash.lPKCxBIK.dpuf
Utilizzando questo sito, accetti l'impostazione di cookie - da parte nostra e dei servizi collegati - per personalizzare i contenuti che ti vengono presentati, come meglio descritto nella nostra Policy per l’uso dei Cookie. - See more at: http://www.pdbologna.org/?s=coockie&submit=Cerca#sthash.lPKCxBIK.dpuf